prev next
close

Gran Bassano

A Bassano è conservata la rara prima edizione del 1736 della Pharmacopoea Taurinensis*, dove per la prima volta viene descritto il "Vinum Absinthites", ottenuto facendo macerare nel vino l'artemisia absinthium (Assenzio maggiore) e altre erbe.
Già verso la fine del '700 il vino aromatizzato con il Wermut (Assenzio in tedesco), si diffonde alla corte di Francia dove divenne "Vermouth", poi italianizzato in Vermut.

La ricetta del vermouth si arricchì grazie ai mercanti veneziani che importarono dalle Indie, dall'Indonesia e dall'Africa spezie pregiate quali cardamomo, cannella, chiodi di garofano, noce moscata, rabarbaro, mirra, zenzero, legno di sandalo e zeodaria; in seguito dalle Americhe arrivarono la vaniglia e la corteccia di china. 

Venezia, capitale del commercio delle spezie, divenne così uno dei più importanti centri di diffusione di vino aromatizzato, prodotto in varie città della Serenissima fra cui Bassano.

Il legame storico fra Bassano e Venezia è rappresentato dall'orologio che campeggia sulla loggia del municipio di Bassano, realizzato da Bartolomeo Ferracina, lo stesso orologiaio che nel 1755 realizzò il meccanismo della torre dei Mori a Venezia, il secondo orologio più conosciuto al mondo, dopo il "Big Ben".

Il Gran Bassano Bianco è un vermouth a base di Vespaiolo, vino bianco da uve native della DOC di cui fa parte la città di Bassano.
Il Vespaiolo ha caratteristici profumi floreali che attraggono le vespe, da cui prende il nome.
L’originale identità aromatica del Gran Bassano Bianco è dovuta a una calibrata infusione di oltre venti botaniche, fra cui spiccano il biancospino e il sambuco, piante caratteristiche dell’area di Bassano, oltre che pompelmo, galanga, mirto, arancio dolce e amaro.
Perfetto come aperitivo, da gustare fresco e liscio o nei long drinks con ghiaccio e acqua tonica.

Vermouth bianco

Gran Bassano Bianco

Vermouth a base di Vespaiolo

Il Gran Bassano Bianco è un vermouth a base di Vespaiolo, vino bianco da uve native della DOC di cui fa parte la città di Bassano.
L’originale identità aromatica del Gran Bassano Bianco è dovuta a una calibrata infusione di oltre venti botaniche, fra cui spiccano il biancospino e il sambuco, piante caratteristiche dell’area di Bassano, oltre che pompelmo, galanga, mirto, arancio dolce e amaro.

Gran Bassano Bianco Gran Bassano


Leggi ...

Grappe

PDF

Caratteristiche

Materia prima: vino bianco Vespaiolo e estratti di erbe aromatiche e spezie.
Aroma: bouquet intenso di spezie, erbe aromatiche e agrumi.
Gusto: dolce ed equilibrato con finale piacevolmente amarognolo.
% Alc - Contenuto: 18% Alc./Vol - 750 ml
Servizio: perfetto come aperitivo, da gustare fresco e liscio o nei long drinks con ghiaccio e acqua tonica.

 Acquista su Poli Shop Online

Vermouth Gran Bassano Bianco - Poli

Distillati