prev next
close
Toni Poli in Distilleria

Solera di Famiglia 18-98


“L’amore scaccia il dolore…” ci disse una persona quel 21 marzo 2001 quando abbracciammo nostro padre per l’ultima volta. Ora toccava a noi andare avanti, con lo stesso suo entusiasmo.

Abbiamo conservato una delle nove barrique di quella Grappa che aveva distillato lui, la sua ultima annata, e da allora ogni anno abbiamo messo da parte delle piccole partite fatte come piaceva a lui.

Amava la Grappa da vinacce miste della nostra terra, invecchiata a lungo, forte e armonica al tempo stesso. A dire il vero allora non condividevamo il suo stile, preferivamo la giovane eleganza dei singoli vitigni, ma maturando abbiamo capito che aveva ragione lui.

Toni Poli durante la distillazione

Toni ci aveva chiesto di produrre 9 barrique all’anno senza mai svelarci il perché di questo numero.

Dopo mille congetture, conoscendo quanto fosse scaramantico, abbiamo intuito il messaggio nascosto: il 9 rappresenta un ciclo che finisce e ricomincia nuovamente, come pure la “figliolanza”. Forse era il suo modo di dirci “continuate, sarò sempre con voi”.

Abbiamo deciso dunque di portare avanti il suo progetto, utilizzando il metodo “solera”, ottenendo così una Grappa che racchiude in sé la memoria del tempo.

Giampaolo, Jacopo, Barbara e Andrea Poli

 

Il metodo Solera

Il metodo Solera


È un sistema di invecchiamento che permette di fondere in un blend armonioso diverse annate mano a mano che il tempo passa.

La nuova annata viene introdotta nelle barrique situate nella fila più alta della cantina di invecchiamento, mentre la Grappa destinata all’imbottigliamento viene prelevata dalla fila vicina al suolo (solera).

Non si svuota mai interamente la fila solera, ma solo una parte, che verrà rimpiazzata da altrettanta Grappa proveniente dalla seconda fila, che a sua volta verrà riempita dalla terza fila e via di seguito, con una serie di travasi successivi.

In questo modo nella fila più bassa si vengono a miscelare annate sempre più vecchie.

Poli Barrique - Solera di Famiglia

La Solera di Famiglia 18-98 è stata costituita a partire dal 2001, mettendo da parte ogni anno 7 barrique di Grappa fino al 2014, portando così a 98 il numero di barrique dedicate a questo prodotto.

L’acquavite più giovane che viene via via immessa nella solera di famiglia ha un invecchiamento minimo in barrique di 18 mesi.

Dal 2015 si è iniziato a creare un blend delle varie annate, in modo da ottenere una Grappa capace di esprimere nel corso degli anni uno stile unico e inconfondibile.

Buona Grappa a tutti!

Jacopo Poli

Grappa riserva

Poli Barrique - Solera di Famiglia

Grappa invecchiata in barrique nelle cantine sotterranee della Distilleria

L'ultima annata della Grappa distillata da Toni Poli nell'ottobre del 2000 è finita.

Abbiamo deciso di portare avanti il suo progetto, utilizzando il metodo "solera", ottenendo così una Grappa che racchiude in sè la memoria del tempo.

Solera di famiglia 18-98 Solera di famiglia 18-98


Leggi ...

Distillati

PDF

Caratteristiche

Materia prima: vinaccia da cuvée di vitigni rossi tipici della zona
Distillazione: artigianale, a piccoli lotti, con alambicco in rame con caldaiette a vapore a ciclo discontinuo
Aroma: legno tostato, vaniglia, cacao e caffè
Gusto: persistente, potente e armonico
% alc - Contenuto: 55% Alc./Vol - 700 ml
Servizio: in un bicchiere a tulipano, a 18/20 °C.

 Acquista su Poli Shop Online

Confezione Poli Barrique, Grappa riserva

Liquori