next prev
close
Dettaglio etichetta dell'Elisir Prugna

Elisir Prugna

Fin dagli inizi la produzione di liquori è sempre stata una parte importante dell’attività delle Poli Distillerie. Nella carta intestata aziendale del 1930 la dicitura “Fabbrica Liquori” precedeva addirittura quella di “Distilleria Acquavite”.

Fra i molti liquori prodotti la parte del leone era svolta dallo Sviwovitz di Prugna, un liquore secco a base di distillato di prugne.

La denominazione Sliwovitz venne utilizzata fino al 1938, quando tale termine iniziò a indicare esclusivamente i distillati di prugna prodotti nell’est Europa.

Venne creato in alternativa un liquore dolce, denominato semplicemente Elisir Prugna, ottenuto con un infusione di puro succo di prugne.

Le prugne

Le prugne sono i frutti del susino (Prunus domestica), un albero appartenente alla famiglia delle Rosacee e possiamo trovarle in commercio sia fresche che secche: quest'ultime hanno una concentrazione di sostanze con proprietà antiossidanti superiori a quelle fresche.

Le prugne sono principalmente note per le loro proprietà lassative ma possiedono anche proprietà toniche, energetiche, e depurative dell'organismo. La vitamina A presente nella prugna apporta benefici alle unghie ai capelli e alla pelle rallentandone l'invecchiamento.

L’Elisir Prugna va gustato liscia a temperatura ambiente per poter apprezzare al meglio l’originale nota di amaretto e mandorla amara che lo connota.

Una modalità alternativa per gustare questo tipico liquore dalla profonde radici vicentine ci viene insegnata dalla signora Annamaria dell’Antica Osteria La Madonnetta di Marostica, che propone ai propri clienti come dessert delle prugne secche di prima scelta fatte rinvenire nell’Elisir Prugna.

La ricetta: prugne secche sotto Prugna

La ricetta della signora Annamaria

Ricetta: Prugne secche sotto Prugna

Preparazione: 10 min
Riposo: una settimana

Ingredienti per 1 vaso
- 250 gr di prugne secche
- Prugna di Poli q.b.

Preparazione:
Prendere un vaso di vetro (di qualsiasi dimensione, in base alla quantità di prugne secche a disposizione), mettere le prugne nel vasetto e ricoprirle completamente di Elisir  Prugna.

Già a partire dal giorno dopo le prugne si gonfieranno notevolmente poiché avranno assorbito buona parte del liquore e verranno "scoperte".
Aggiungere quindi liquore alla prugna fino a ricoprirle nuovamente.

La ricetta: prugne secche sotto Prugna

Consigli :
Non aggiungere zucchero.
Non lasciarle "stagionare", si possono mangiare già dopo alcuni giorni.

Una preparazione semplicissima per un fine pasto originale.

Liquore dolce

Elisir Prugna

Liquore ottenuto per infusione in alcool di puro succo di prugna

La pianta Prunus Domestica dà un frutto chiamato prugna, il cui succo fresco viene messo in infusione in alcool e zucchero.

Si ottiene un liquore dall’aroma intenso di albicocca, mandorla e frutta secca. È una specialità tipica veneta da degustare in compagnia con piccola pasticceria.

prugna La ricetta della signora Annamaria


Leggi ...

Jacopo Poli

PDF

Caratteristiche

Materia prima: infusione in alcool di puro succo di prugna
Aroma: fruttato e ammandorlato
Gusto: dolce con piacevole nota di amaretto
% Alc - Contenuto: 40% Alc./Vol - 700 ml
Servizio: in un bicchiere a tulipano, a 10/15 °C.

 Acquista su Poli Shop Online

Poli Elisir Prugna con tubo - Liquore alla prugna

Poli